Testimonianza di Marcello
settembre 23, 2017
Testimonianza di Rebecca ed Eleonora
settembre 28, 2017

Testimonianza di Laura

favicon

Grazie al mio desiderio di fare un’esperienza di volontariato con le persone (vengo da un’esperienza con un’associazione animalista) sono venuta in contatto con il progetto Soli Mai all’inizio dell’anno 2017.

Pochi mesi dopo il mio primo incontro col Coordinatore ho incontrato Luciana, una ragazza di 92 anni abitante pochi minuti a piedi da casa mia.

Già dal primo incontro ci siamo trovate benissimo l’una con l’altra. A Febbraio 2017 ho iniziato e da lì ogni settimana almeno due orette siamo state insieme. Mi sono subito accorta che Luciana è una persona ottimamente assistita da altri volontari per questioni sanitarie ( prelievi, Telec@re, ecc) e altre figure professionali che si alternano per la cura e igiene della sua persona ( parrucchiera, doccia,manicureecc).

Ha anche un figlio molto presente che si occupa della sua situazione ed è proprio lui che ha contattato Montedomini per questo servizio volontario.

Due volte a settimana c’è anche un ragazzo che l’aiuta con i mestieri domestici e i vicini di casa sono sempre disponibili a farle la spesa o a procurarle la colazione ogni mattina, quindi con me Luciana si intrattiene vedendo Opere musicali, chiacchierando della gioventù e quando è possibile facendo delle brevi passeggiate per il quartiere.
Quartiere, quello di Piazza Dalmazia, in cui abita da ben 55 anni e che è veramente casa sua, non c’è volta in cui qualcuno non si fermi a salutarla quando ci vedono passare al mercato o dal Crociani a prenderci un caffè.

Luciana è una persona autonoma in tutto e per tutto, cammina anche senza ausili se i dolori reumatici le danno tregua, è lucida e ha buona memoria, certo i suoi acciacchi a volte le impediscono di uscire, ma generalmente è in salute.

Direi che dopo tre mesi di visite si è instaurato un rapporto di amicizia tra noi, mi chiama al telefono, già due volte abbiamo pranzato insieme e stiamo programmando altre occasioni per uscire.

Fin dai primi momenti Luciana mi ha accolto in casa sua sempre con un sorriso, quasi tutti i giorni mi mostra le sue belle foto di gioventù e mi parla di quando lavorava nel settore della moda da uomo. In effetti ancora mantiene un ottimo gusto per l’abbigliamento e le belle cose. Tiene all’aspetto esteriore e quando usciamo non scorda mai di mettersi un filo di trucco.

Quello che porto io nelle mie visite settimanali è un sorriso, la curiosità di farmi raccontare dei migliori momenti della sua vita, ma non mi dimentico mai della sua quotidianità, infatti le faccio domande, le parlo della mia quotidianità e così mi dimentico di essere lì come parte di un progetto di volontariato. Anche lei mi tratta come se ci conoscessimo da anni! E’ stata veramente, fino ad ora, una splendida esperienza per me, e credo anche per Luciana; sono contenta che alcuni anziani di Firenze da oggi siano un pochino meno soli.


Laura e Luciana

Laura e Luciana